Torta Camilla

2015-10-29
Torta Camilla
  • Porzioni : 8
  • Pronto In : 75 min.

Ciao a tutti Amori Miei, vi starete chiedendo perché non ho pubblicato la ricetta della Torta Camilla ieri alle 01:16 in punto del mattino, vero? Ma non vi preoccupate, la risposta è molto semplice: la stavo preparando per l’unico amore della mia vita! Eh Luca? Oggi te la porto e la mangiamo insieme, ma ne lasciamo anche un pezzo per Don Luigi, eh? Che dici Luca? Ti ricordi? A lui piaceva tanto la mia Torta Camilla, soprattutto quando la bruciacchiavo per fare l’amore con te! Persino ad Olindo piace, anche se ormai è tanto triste. Sai ad Olindo piaceva tanto quando eri tu ad imboccargli le briciole di Torta Camilla, gli manchi…ma io gli ho detto che il papà Luca tornerà da noi, perché siamo destinati a vivere assieme? Vero Luca? Non lo pensi anche tu?
Lo so, non riesci ad ammetterlo, perché ti senti in colpa, ma io ti perdono, davvero…e per dimostrartelo scrivo la ricetta della nostra Torta Camilla, in modo che chiunque possa vivere una stupenda relazione come la nostra, eh Luca? Ti piace?

Ingredienti

  • 250 gr di Farina 00
  • 250 gr di Carote grattugiate
  • 200 gr di Zucchero
  • 100 gr di Mandorle polverizzate
  • 3 Uova
  • 1 Arancia
  • 150 gr di Olio di semi
  • 1 pizzico di Sale
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Step 1

Vi ricordate la Torta 7 vasetti? Quella è stata fatta per amore! La Torta Camilla è invece frutto dell'amore tra me eh Luca! E ora, anche se non volete, vi mostrerò gli step di preparazione per una perfetta Torta Camilla bruciacchiata dall'amore! Eh ragazzi? Lo so che state provando un'emozione assurda, ma restate calmi e lavate per bene carote ed arancia. Asciugatele e pelate le carote, tagliandole a pezzetti e tritandole, per renderle minuscole. Incidete la buccia dell'arancia (io l'ho già fatto oggi pomeriggio), toglietela e grattugiatela, mettendola da parte. Mi state seguendo ragazzi, eh?

Step 2

Ma non è ancora finita, la Torta Camilla non può avere una fine. Quindi uniamo l'olio alle carote sminuzzate e mescoliamo. Ricordate come si fa, ragazzi? Luca mescolava benissimo...lo dicono tutti, sai Luca? Miscelate finché non otterrete una crema di carote liscia ed omogenea. Adesso prendete un'altra ciotola e montate a neve le uova. Non sapete come si fa? Ascoltate, per me non ci sono problemi se non sapete farlo, vi aiuto io...ma non potete negarmi di venire da voi ad aiutarvi. La vostra cucina è un luogo pubblico, quindi verrò da voi ad ogni costo. Unite lo zucchero e il sale e continuate a montare, ci siamo ragazzi? Eh?

Step 3

Vi ricordate quando vi chiedevo di gridare forte mentre montavate a neve le uova? Ecco ragazzi, dovete farlo di nuovo, così il composto diventerà gonfio e spumoso. A questo aggiungete la crema di carote, la buccia e il succo d'arancia, ma dovete ascoltarmi bene: lo so che avete voglia di mischiare tutto assieme per raggiungere immediatamente il vostro Luca, ma dovete versare gli ingredienti poco per volta, altrimenti poi sapete come va a finire? Vero ragazzi, eh? Si ammasserà, lo so, l'aria non si incorporerà bene e la torta si sgonfierà e voi non volete questo, vero ragazzi? Eh? Perché voi non volete farmi questo? Vero? Quindi impastate per bene e rispettate i tempi, finché tutto si sarà amalgamato come si deve. Adesso aggiungete la farina un cucchiaio alla volta, la polvere di mandorle e infine il lievito, ok?

Step 4

Adesso, visto che siete orgogliosi, vi faccio vedere il regalo che vi ho preparato, anche se la volta scorsa mi avete fatto arrabbiare perché non mi avete più chiamata per portarvi la frusta. Ebbene si, ho inciso su un foglio di carta "EhLuca?" così potete spolverare il nome del vostro Luca sulla torta, come uno stencil. Bello vero? Eh ragazzi? Vi piace? Prima di fare questa operazione però, riscaldiamo il forno a 180°, imburriamo la teglia e versiamo il composto, facendo attenzione a non sporcare i bordi, eh? Ricordate quando insieme cantavamo: "La Camilla quanto sta? Non c'è nessuno che lo sa.."? Invece adesso ho scoperto anche questo. Visto che sono diventate brava, eh Luca? Sto imparando tutto quello che serve per poter stare tutta la vita con te! Adesso infornate per 40 minuti e, mentre aspettate che si cuocia, non dite a Don Luigi che andate a fare l'amore col vostro Luca per farla bruciacchiare, altrimenti non vi inviterà al compleanno del vostro amore! Una volta pronta, spolverate con lo zucchero a velo e lo stencil e regalatela alla vostra metà! Altrimenti tatuatevi "EhlaTortaCamilla" sul vostro corpo e vi sdraiate sul tavolino aspettando il vostro Luca!

Immagine con licenza CC BY-SA 2.0 di Roberto Ventre

Valutazione Media

(5 / 5)

5 5 1
Rate this recipe

1 persona ha valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • Crumb Cake

    Crumb Cake alla frutta

  • Crostata al cioccolato con pere

    Crostata al cioccolato con pere

  • Frolla al cacao con ricotta e cachi

    Frolla al cacao con ricotta e cachi

  • Rotolo con panna e frutta fresca

    Rotolo con panna e frutta fresca

  • Torta all'arancia rossa capovolta

    Torta all’arancia rossa capovolta

Commenta questa ricetta